Altre domande frequenti sul trattamento contro i pidocchi della testa

Come eliminare pidocchi e lendini dalla testa del tuo bambino in modo sicuro

La maionese uccide i pidocchi?
Non ci sono prove scientifiche chiare per determinare se i pidocchi della testa possano esere  soffocati con maionese, olio d’oliva, margarina, burro o sostanze simili siano un trattamento efficace.

Se il trattamento per i pidocchi non sembra funzionare, significa che i pidocchi sono resistenti e che ho bisogno di un trattamento diverso?
Di seguito sono riportati diversi motivi comuni per cui il trattamento può fallire:

Diagnosi errata. I sintomi non sono causati da un’infestazione attiva.
Se il trattamento viene applicato sui capelli dopo che sono stati lavati con shampoo condizionante o risciacquati con un balsamo per capelli, i balsami possono fungere da barriera contro i farmaci per i pidocchi ; questo può ridurre l’efficacia del trattamento.
Se le istruzioni per il trattamento utilizzato non vengono seguite esattamente. Ad esempio, se un secondo trattamento non viene applicato, anche se indicato, o se il trattamento viene ripetuto troppo presto dopo il primo, prima che tutte le lendini si siano schiuse e tutti i pidocchi neonati possano essere uccisi.

Oppure se il trattamento viene ripetuto troppo tardi, quando i nuovi pidocchi si sono ormai schiusi.
Resistenza al trattamento dei pidocchi.

I pidocchi possono diventare resistenti al trattamento.

Se il trattamento utilizzato non uccide tutti i pidocchi, il vostro medico o farmacista può dirvi se avete usato il trattamento nel modo giusto e consigliarvi un prodotto completamente diverso se pensano che i pidocchi siano resistenti al primo trattamento.
Re-infestazione. Il trattamento è stato efficace sulla persona e i pidocchi sono stati eliminati, ma lui o lei è diventato nuovamente infestato perché un’altra persona infestata gli ha trasmesso i pidocchi. A volte lo shampoo troppo presto (meno di 2 giorni) dopo il trattamento corretto e il risciacquo della permetrina può ridurre o eliminare il suo effetto residuo (continuo) sui pidocchi.

Ci sono trattamenti consigliati in base all’età?
Prima di curare i bambini piccoli, consultate il medico o il dipartimento di salute del vostro bambino in merito alle raccomandazioni di trattamento in base all’età e al peso del bambino.

I trattamenti chimici per i pidocchi hanno effetti collaterali?
I trattamenti contro i pidocchi sono generalmente sicuri ed efficaci se usati correttamente. Alcuni trattamenti possono causare prurito o una lieve sensazione di bruciore causata dal gonfiore della pelle del cuoio capelluto. La maggior parte dei prodotti usati per trattare i pidocchi sono pesticidi che possono essere assorbiti attraverso la pelle. Pertanto, tutti i farmaci anti-pidocchi devono essere utilizzati con cautela e solo come indicato. Tranne quelli specificamente atossici, come lo shampoo Lendix, per esempio.

Devo rimuovere tutte le lendini ?
è necessario rimuovere tutte le lendini dopo un trattamento efficace con un pediculicida come misura per prevenire l’ulteriore diffusione dei pidocchi. Ci sono casi in cui dopo un trattamento con un pediculicida tutte le lendini vengono rimosse per motivi estetici o per ridurre la probabilità di una diagnosi non chiara e di un trattamento non necessario. Poiché i pediculicidi non sono effettivi al 100% sulle lendini (cioè non uccidono tutte le uova in diverse fasi), alcuni esperti raccomandano la rimozione manuale delle lendini attaccate a 1 cm dalla base del fusto del pelo.

Perché alcuni esperti consigliano di imbustare gli oggetti personali per 2 settimane?
I pidocchi sopravvivono meno di 1-2 giorni se si liberano del cuoio capelluto e non possono nutrirsi. Le lendini (uova di pidocchi) non possono schiudersi e di solito muoiono entro una settimana se non sono esposte alle condizioni ideali di calore e umidità simili al cuoio capelluto umano. Pertanto, poiché una lendine deve schiudersi in condizioni simili a quelle in prossimità del cuoio capelluto umano, non è molto probabile che si schiudano quando non sono sulla testa. Inoltre, anche se si schiudono, le ninfe che si schiudono moriranno diverse ore dopo se non possono nutrirsi di sangue umano.
Tuttavia, anche se di solito non è necessario, alcuni esperti raccomandano di conservare gli oggetti che possono essere contaminati da una persona infestata e che non possono essere lavati con acqua o lavati a secco in un sacchetto di plastica sigillato per 2 settimane per uccidere i pidocchi o le lendini presenti.
Devo trattare i miei animali domestici per i pidocchi?
No. I pidocchi non vivono di animali domestici. Gli animali domestici non hanno nulla a che fare con la trasmissione dei pidocchi.

Gli insetticidi domestici dovrebbero essere usati per uccidere i pidocchi?
No. Non si consigliano spray o nebbie di insetticida. Gli insetticidi spray o nebbiosi possono essere tossici se inalati o assorbiti attraverso la pelle e non sono necessari per il controllo dei pidocchi.

Devo far disinfestare la mia casa?

Sono sufficienti le regolari pulizie domestiche, come l’aspirapolvere per tappeti, tappeti, mobili, sedili per auto e altri articoli foderati in tessuto, così come il lavaggio di biancheria da letto e indumenti usati da una persona infestata. Solo gli oggetti che sono stati a contatto con la testa della persona infestata nelle 48 ore precedenti il trattamento devono essere lavati.
L’aspirazione di pavimenti e mobili è sufficiente per rimuovere i pidocchi o le lendini che possono essere caduti dalla testa di una persona infestata.

I pidocchi possono essere uccisi quando si lavano i vestiti in lavatrice?
I pidocchi e le lendini possono essere uccisi lavando, risciacquando o asciugando gli articoli a una temperatura superiore a 130°F. La pulizia a secco uccide anche i pidocchi e i pidocchi. Solo gli oggetti che sono stati a contatto con la testa della persona infestata nelle 48 ore precedenti il trattamento devono essere lavati.

Il kit Lendix

 

 

 

Condividi questo post