Come uccidere i pidocchi senza danneggiare i bambini

Ti mostriamo le alternative naturali ai prodotti chimici più utilizzati. È importante agire rapidamente e controllare i capi di tutta la famiglia per trattare tutti in una volta.
Quando un genitore vede suo figlio grattarsi la testa, tutti gli allarmi si attivano, soprattutto se ha esperienza con questi insetti  fastidiosi e ricorrenti.

I pidocchi sono stati e lo saranno sempre. La sua proliferazione non ha necessariamente a che fare con una scarsa igiene o misere condizioni di vita.Se ce n’è più di qualche anno fa, è perché i pidocchi sono diventati resistenti ai trattamenti chimici.

Per questo motivo, e soprattutto perché gli insetticidi non sono sicuri per i bambini, è consigliabile ricorrere a mezzi naturali, sebbene l’avversione che causano porti molti genitori a lanciarsi nell’arma più mortale che trovano in farmacia.

COME SBARAZZARSI DEI PIDOCCHI NATURALMENTE

I pidocchi, che vivono per circa un mese e succhiano il sangue ogni due o tre ore, non saltano da testa a testa come si crede, ma camminano da capelli a capelli nei momenti di massima vicinanza che si verificano tra i bambini e tra loro e i loro genitori e amici.

Una singola femmina può causare un’infestazione, perché depone fino a 250 uova. Sono le lendini, di colore bianco-grigiastro, che sono la prima cosa che viene alla luce.

I pidocchi non trasmettono malattie, anche se il prurito porta a graffi e ferite che possono essere infettati.D’altra parte, i rimedi chimici per combatterli sono pericolosi e anche non molto efficaci.
VELENI PER I PIDOCCHI … E PER I BAMBINI

I prodotti più utilizzati sono i piretroidi , che in esposizioni elevate possono causare mal di testa, nausea e debolezza muscolare.

Uno studio condotto presso l’ospedale pediatrico di Cincinatti (Stati Uniti) li collega anche al disturbo da deficit di attenzione e iperattività , la cui incidenza è in aumento.

Il lindano , un pesticida organofosfato neurotossico che è stato bandito in agricoltura dal 2009, è ancora presente nei prodotti per la testa dei bambini.

Un altro agente simile è il malation , a cui i pidocchi sono diventati resistenti, ma non i bambini. I prodotti della farmacia possono contenere anche ingredienti come piperonilbutossido, che potenzia l’effetto dei piretroidi e si sospetta che sia cancerogeno.

I trattamenti a base di silicone sono più sicuri perché basano la loro efficacia sui pidocchi soffocandoli, non lo avvelenano.Tuttavia, non sono biodegradabili e lasciano residui nell’ambiente.

SOLUZIONI SENZA EFFETTI NEGATIVI

Quando viene rilevata l’infestazione, è importante agire rapidamente e controllare i capi di tutta la famiglia per trattare tutti in una volta. Nessun trattamento garantisce l’efficacia al 100%, tranne un paziente e meticulos lavoro con un buon pettine. Quindi è una buona idea combinarne diversi trattamenti e mantenerli a lungo.

Un rimedio efficace è lavare i capelli con aceto:

Mescolare con acqua tiepida in parti uguali e massaggiare l’intera testa con essa.
Immergi anche un asciugamano con questa miscela, lascialo arrotolato sulla testa del bambino per almeno un’ora.
Quindi, con l’aiuto di un pettine A DENTI STRETTI, rimuovi sia i pidocchi e le lendini.
Questo trattamento deve essere effettuato per almeno otto giorni.
I cosmetici naturali offrono altre buone opzioni, molte delle quali a base di oli essenziali come lavanda e tea tree. Puoi trovare shampoo e lozioni e persino repellenti per evitare una nuova infestazione una volta controllata la peste.
Shampoo naturali: evitare i derivati ​​del petrolio.
L’ARMA MIGLIORE: IL PETTINE

Qualunque sia il metodo utilizzato, avere un buon pettine è essenziale, in quanto è necessario eliminare sia i pidocchi morti che quelli vivi. E dopo lo spiacevole episodio sarà solo necessario incrociare le dita in modo che il prossimo episodio tardi alcuni mesi a ripresentarsi.

HAI BISOGNO DI BOLLIRE I TUOI VESTITI?

È spesso consigliabile far bollire i vestiti, le lenzuola e gli asciugamani di quelli con i pidocchi, compreso il lavaggio e la disinfezione degli animali di peluche e delle bambole e il loro congelamento in seguito.

Tutto ciò serve solo ad avere una coscienza pulita e pensare che tutto ciò che è umanamente possibile è stato fatto.In realtà molto meno è sufficiente…

I vestiti possono essere lavati normalmente e gli animali di peluche li lasciano tre giorni in un sacchetto chiuso.In ogni caso, una qualsiasi di queste misure sarà inefficace se il trattamento alla testa non viene eseguito.
PRODOTTI COMMERCIALI CONSIGLIATI
Pettine Lendix. Acciaio inossidabile e appositamente progettato per trascinare i pidocchi più piccoli e le lendini grazie a un settore dei denti appositamente progettato.
Lendix Shampoo anti-pidocchi Lendix shampoo antipidocchi, atossico, antiparassitario e con principi attivi 100% vegetali.

Lendix shampoo può essere utilizzato per il trattamento della pediculosi e per prevenire l’infestazione di pidocchi e lendini; è adatto a tutta la famiglia ed essendo, contrariamente ad altri trattamenti antipidocchi, privo di insetticidi chimici, può essere usato frequentemente senza rischi per la salute dei vostri bambini.

 

Condividi questo post